Tennis in carrozzina protagonista con Volare al C.C. Orti di Alessandria

Questo articolo è presentato da:

Presso il Centro Comunale Orti si è concluso ieri il “VI Torneo Nazionale Città di Alessandria – III Memorial Eugenio Taverna“, che nelle giornate dal 26 al 29 agosto scorsi ha visto scendere in campo le migliori racchette delle diverse specialità del tennis in carrozzina.

Grazie alla Società sportiva dilettantistica no profit VOLARE assieme ai suoi numerosi partner e collaboratori si sono così giocate le seguenti specialità:

  • Singolare maschile (due set su tre, tutti con tie-break)
  • Singolare Quad (due set su tre, tutti con tie-break)
  • Doppio Open/Quad (due set su tre con tie-break, eventuale terzo set con tie-break a 10 punti)
  • Consolazione (due set su tre ai 4 NO-AD con tie-break sul 3 pari)

Ulteriore incentivo alla gara un montepremi di ben 3000 euro.

Alle finali da segnalare la presenza delle telecamere di SuperTennis TV; dietro l’obiettivo il giornalista Raffaele Viglione protagonista di numerosi articoli sul portale della FIT Piemonte.

Veniamo ora al resoconto delle gare.

Nel singolare maschile il protagonista assoluto è stato Antonio Cippo che senza perdere nemmeno un set ha sbaragliato la concorrenza. Così gli score delle partite disputate: Luca Meni 6/0 6/0, Luca Paiardi 6/2 6/2, Andres Scalvini 6/3 6/3, Daniel Danila 6/2 6/4.

Nel singolare Quad Alberto Saja dopo aver approfittato di un bye ha battuto in semifinale Davide Giozet 6/3 6/0 e poi in finale ha sconfitto Antonio Raffaele 6/1 6/2. Da sottolineare la semifinale maratona di Raffaele contro Vincenzo Troilo finita 4/6 6/0 7/6.

Nel doppio quad ad imporsi sono stati il duo Saja/Giozet che hanno battuto 6/4 6/2 Cosentino/Raffaele.

Infine nel doppio Open una finale decisamente combattuta che ha visto il successo per la coppia Stefanizzi/Troversi contro Cippo/Naselli per 3/6 7/5 11/9.

Molto grande la soddisfazione per Luca Cosentino referente Volare durante la manifestazione insieme a Giuseppe Bianchi, sia per la finale nel doppio quad che per l’ottima riuscita del torneo. Presente alle finali il Vicepresidente Vicario FIT Piemonte Roberto Santangeletta, anche lui intervistato da Supertennis. A dirigere le gare il giudice arbitro titolare Renzo Perfumo e gli assistenti Enrico Prato e Angelo Gabelli.

L’organizzazione del torneo ringrazia tutti i collaboratori presenti a partire dal main sponsor Riccoboni Holding e il gruppo Amag e a seguire tutti gli altri, nonchè i volontari che hanno reso possibile una manifestazione particolarmente complessa logisticamente.

Qui proponiamo alcune foto scattate durante la finale del doppio e di seguito le immagini delle premiazioni…

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *