Sesto sigillo nel 2020 per Alessio Demichelis. Costanza Traversi vince il femminile.

Questo articolo è presentato da:

di Andrea Mombello

Sesto sigillo nel 2020 per Alessio Demichelis (nuova classifica 2.3) conquistato al Dlf Alessandria, vincendo l’Open Trofeo Vecom.

Per l’allievo del maestro Giugiu Massola, sulla terra rossa indoor vittoria nei quarti con Francesco Scarpa (2.5) con lo score di 6-3, 6-2, al turno successivo conquistava la finale contro il compagno di allenamenti alla Canottieri Casale Luigi Nasta (2.6) con un duplice 6-4, nella finalissima successo contro la testa di serie numero tre Federico Valle (2.4) con il punteggio netto di 6-2, 6-1. Altro casalese alla rassegna sulla terra rossa del capoluogo di provincia, Luigi Nasta che ha infilato una doppietta di vittorie, prima con Riccardo Cattarin (2.7) con un periodico 7-6, successivamente con Massimo Brambati (2.4) con il punteggio di 7-6, 6-4, imponendosi anche contro il vercellese Alessandro Corbo con lo score di 7-6, 5-7, 10/3, prima di cedere in semifinale a Demichelis. 

Luca Barbonaglia (2.6) ha battuto Pietro Moine (2.8) per 6-2, 6-4, mentre al secondo turno cedeva al futuro finalista Federico Valle (2.4) per 6-1, 6-2. Stop al primo incontro per Gabriele Soldà (2.7) che cedeva al pari classifica valdostano Alessandro Laniece per 6-0, 6-1. Sempre in campo maschile, dallo Sport Club Nuova Casale, Alessandro Demichelis (2.4), testa di serie numero 2, dopo l’agevole successo contro Luca Galazzetti (2.8) per 6-2, 6-1, non è sceso in campo contro Giacomo Crisostomo (2.5), che ha avuto il lascia passare. 

Nel tabellone femminile, numero uno del seeding era la valenzana Enola Chiesa (2.3) che partiva dalla semifinale del tabellone alessandrino: successo contro la compagna di squadra e di club Eleonora Rescia (2.6), che si era ritirata per un problema alla coscia dopo un solo game. Nell’atto conclusivo, la tennista di A1 della “Cano” ha dovuto arrendersi per un problema alla spalla e cedere per 6-3, 6-4, contro Costanza Traversi (2.4), accreditata della terza testa di serie. Bene Rescia nei turni precedenti con tre successi di fila. Dalla “Nuova” Rebecca Casoli (2.5) stop contro la Rescia nei quarti. 

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.