15 punti in campionato per la Serie A1 femminile. A2: una vittoria e una sconfitta

Nella foto Mihaela Buzarnescu, numero uno del team di A1. Foto di Alessandro Ghisoni

Questo articolo è presentato da:

Serie A1 femminile

Continua la cavalcata della Canottieri Casale nella Serie A1 femminile con la conquista del quindicesimo punto e la vetta in classifica in campionato, dopo la vittoria per 4-0 contro il Tennis Club Genova 1893.

Mihaela Buzarnescu (1.4) ferma la ligure Lucia Bronzetti (2.1) con un periodico 6-0. Stefania Rubini (1.10) vince 6/4 7/6 sulla valdostana Martina Caregaro (1.9). La terza vittoria arriva da Lisa Pigato (2.2) che per 6-2 7/5 vince contro Denise Valente (2.3).

Nel doppio Pigato/Rizzetto (2.6) si impongono 3/6, 6/3, 10/7 contro Caregaro/Valente.

Per la Canottieri domenica prossima, la sesta e ultima giornata del girone.

Serie A2 maschile

La squadre di Serie A2 della Canottieri, ieri in trasferta a Bari, vince per 6 a 0 e mantiene così il secondo posto in classifica e si assicura i paly-off. Lo slovacco Adrian Sikora (2.4) vince per 6/2 6/2 contro Stefano De Luisi (3.1). Alessio Demichelis (2.3) vince 6/1 6/0 contro Luca Narcisi (2.4). Gregorio Biondolillo (2.4) vince 6/0 6/2 su Carmine Leo (3.2). Prima vittoria in singolare in Serie A per Luca Barbonaglia (2.5) che vince 6/3, 6/2 su Gianluca Caccuri (3.3).

Poi i doppi:

  • Barbonaglia/Reale vincono 7-5, 6-3 contro De Luisi/Addente
  • Sikora/Demichelis vincono 6/1, 6/0 contro Leo/Caccuri.

Serie A2 femminile

Sconfitta per 4 a zero per la squadra di A2 femminile della Canottieri che nell’anticipo ha affrontato il Tennis Club Cagliari.

La greca Despina Papamichail (1.8) 6/2 6/3 su Enola Chiesa (2.2). Dalila Spiteri (2.2) 7/5 7/5 su Giulia Gabba (2.3). Barbara Dessolis (2.3) 6/1, 7/6 contro Alessia Bellotti (2.6). Doppi Gabba/Chiesa vs Dessolis/Papamichail cedono 6/3, 7/5. Per l’ultima giornata l’A2 giocherà domenica prossima in trasferta a Verona.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *