Pansecchi e Rosso, portacolori del CT Cassine, esordiscono in Croazia

Francesco Pansecchi e Riccardo Rosso con il maestro Eugenio Castellano

Questo articolo è presentato da:

Primo torneo all’estero per Francesco Pansecchi e Riccardo Rosso. I due portacolori del Circolo Tennis Cassine hanno preso parte alla Zaba Cup, torneo Tennis Europe Junior Tour under 14, disputatosi a Vinkovci cittadina situata nella parte orientale della Croazia.

I due giovani cassinesi si sono dovuti cimentare nel tabellone di qualificazione e dopo due vittorie in due partite molto combattute entrambi si sono trovati a disputare l’incontro decisivo per l’ingresso nel tabellone principale .

Francesco Pansecchi riusciva ad avere la meglio sul tedesco Leander Rautmann, numero 706 mondiale, invece Tommaso Rosso si è dovuto fermare di fronte all’ungherese Kristòf Kulcsàr classificato 747 al mondo.

Nel tabellone principale si sfidavano tra i più forti under 14 d’ Europa dove la testa di serie numero uno era il bosniaco Amir Skrijlj attualmente numero 77 della classifica mondiale. Nel primo turno del tabellone principale che Pansecchi disputa il miglior incontro da inizio stagione ed ha la meglio, nonostante il riacutizzarsi di un problema fisico, per 6-2 6-3 sul più quotato macedone Samuil Chestovaliev attualmente 190 al mondo accreditato nel torneo croato della testa di serie numero 7.

Purtroppo il problema fisico accusato nell’incontro non gli ha dato la possibilità di disputare al meglio il match successivo che ha visto Pansecchi ritirarsi, per la prima volta nella sua giovanissima carriera, a metà del secondo set contro il serbo Mattia Aiassa.

Con questo risultato Pansecchi ha conquistato i primi punti per la sua classifica mondiale assestandosi al posto 726 mondiale. La prima esperienza all’estero per i due ragazzi del C.T.Cassine, seguiti nella trasferta croata dal Maestro Eugenio Castellano, e l’inizio di una stagione che li vedrà impegnati in altri Tennis Europe sia in Italia che all’estero.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.