Buona la prima per il TC Bistagno. Al terza vince Luca Turco.

Questo articolo è presentato da:

A poco più di un mese dall’inaugurazione del Tennis Club Bistagno il tennis agonistico non si è fatto attendere con il torneo di terza categoria singolare maschile.

Buona la partecipazione, in campo 61 atleti divisi in due tabelloni. La sezione iniziale ha visto promossi sette giocatori: Matteo Carlon, Emanuele Antimi, Davide Tortelli, Federico Massa, Massimo Ferrari, Gianfranco Castaldo e Fabio Canonica.

Nel tabellone finale “matematicamente” rispettate le prime quattro teste di serie e anche le relative vittorie. Infatti la TDS numero 1 Luca Turco, 3.1 in forza allo Sporting T.C. Aqui Terme, ha dapprima battuto in semifinale Alessandro Tardito (3.2, ASD Terzo) e poi in finale Daniele Bianchi (3.2, Sporting T.C. Aqui Terme) con un periodico 6/4. Nell’altra semifinale Bianchi aveva sconfitto Simone Ivaldi (3.2, C.T. Cassine) per 6/3 7/5.

A dirigere la manifestazione il giudice arbitro Giorgio Travo che a caldo ci ha commentato la prima del TC Bistagno:

Il torneo è andato bene, c’è stata una buona partecipazione per la prima edizione che si è andata a concludere con una bella finale. Unico neo della manifestazione è il grave infortunio di Mascarino che si è strappato il tendine d’Achille. Le partite sono state di buon livello. Grande soddisfazione da parte del presidente Emiliano Nervi che, essendo giocatore, ci teneva molto a questa manifestazione e voleva partire con il piede giusto. L’amministrazione comunale con la presenza del Sindaco Roberto Vallegra ha ribadito l’apporto che potrà dare al circolo, anche grazie al grande entusiasmo per l’inizio di questa avventura e per i primi risultati della scuola tennis, con già una ventina di ragazzi che la frequentano. Per questo naturalmente un plauso agli istruttori che sono Eugenio Castellano e Carlo Maruelli. Io ho fatto la mia parte come giudice arbitro del torneo. Si auspica che questo connubio tra TC Bistagno e CT Cassine prosegua, perchè con la sinergia di questi due circoli cercheremo di far crescere insieme il tennis nell’Acquese.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *